Trai energia positiva dalla tua playlist!

Ogni genere musicale è composto da un numero di Battiti Per Minuto (BPM) che può in qualche modo influenzare quello del nostro battito cardiaco. Qualche esempio? L’hip-hop ne ha circa 70 al minuto, mentre la house music varia da 110 a 140. Riferendoci all’attività fisica, esistono molti studi scientifici in merito alla comprovata influenza positiva della musica sul nostro allenamento. I principali benefici emersi sono quello di ridurre la percezione della fatica, aumentare la capacità di resistenza e i livelli di energia durante lo svolgimento di un’attività ad alta intensità e infine aumentare la soddisfazione e la motivazione che segue il compimento di un esercizio.

L’influenza che la musica esercita sull’attività fisica potrebbe avere un impatto importante quindi anche nella lotta contro la sedentarietà e l’inattività oppure contro la scarsa motivazione o la carenza temporanea di voglia di muoversi, dovuta magari all’ umore in una giornata non propriamente felice o solamente complicata e stancante.

 

La musica ha un impatto importante sull’attività fisica.#sapevatelo

La conclusione è che se avete bisogno di una spinta in più nella vostra routine di allenamento, di una rinfrescata alla vostra motivazione o se semplicemente avete voglia di provare qualcosa di nuovo, non esitate a comporvi una playlist nel vostro cellulare o nel vostro iPod con la musica che preferite, selezionando i brani che hanno il potere di suscitare in voi energia positiva, movimento e dinamicità.

 

Quindi, nell’ordine:

  • seguite le indicazioni del vostro personal trainer per focalizzare l’esatta esecuzione degli esercizi,
  • ascoltate il vostro corpo mentre automatizzate i movimenti,
  • … premete “Play” e divertitevi!

Raffaele Bezzato