Pelle fresca e luminosa con il tonico. In 3 step.

Cos’è il tonico per il viso?
Il tonico per il viso è un cosmetico poco utilizzato. In pochissime lo applicano sulla pelle ogni giorno e questo perché, spesso,  non se ne conoscono i reali vantaggi. In verità,  svolge l’importantissima funzione di preservare inalterato il grado di umidità della nostra pelle, essenziale per mantenerla sempre morbida e idratata.

A cosa serve il tonico per il viso?
Il tonico per il viso è una lozione a base di sostanze che contribuiscono all’ equilibrio del grado di acidità della pelle. La pelle ha infatti uno specifico  PH che deve essere protetto dall’ uso di saponi o prodotti troppo aggressivi. Diversamente si corre il rischio di danneggiarla,  favorendo la comparsa di inestetismi quali pelle secca o grassa, acne, pelle spenta e opaca, rossori, rughe e così via. Il tonico, se usato con costanza giorno dopo giorno, consente di ottenere una pelle più bella, fresca e luminosa.

tonico: essenziale per mantenere sempre morbida e idratata la pelle#prendiamoappunti

Quando usare il tonico?
Il tonico ha una formulazione molto leggera che gli consente di arrivare in profondità e ripulire la pelle in modo efficace. È per questo che lo si utilizza subito dopo aver passato il latte detergente sul viso: contribuisce ad eliminare efficacemente i residui più nascosti di trucco, sebo, cellule morte e persino di latte detergente. Già, perché non dimentichiamo che il latte detergente contiene tensioattivi, presenti anche in prodotti eco/bio, pertanto naturali, ma conservarli sulla pelle dopo la detersione è assolutamente dannoso.  Ecco dove entra in gioco il tonico: privo di tensioattivi, rappresenta il passaggio successivo e necessario per lasciare la pelle perfettamente pulita. Contribuisce a purificare la pelle e a chiudere i pori dilatati e  antiestetici che spesso compaiono sul viso.

Monica Bollettin
by Gymnasium

No Comments Yet

Comments are closed