Sauna anche d’estate? Sì, grazie!

“Ma come fai ad andare in sauna anche d’estate, con questo caldo?”

Questa è la classica domanda che viene rivolta a chi, appassionato come me, non smette di frequentare i centri benessere anche con l’arrivo delle calde giornate estive.

Ovviamente i benefici della sauna non svaniscono in estate e i suoi vantaggi sulla salute sono gli stessi che si avvertono in inverno, anzi!

Riporto più o meno quello che era scritto in un volantino del Cron4, struttura di Riscone – Brunico che è considerata un po’ la “bibbia” delle saune italiane.

5 buone ragioni per una sauna estiva

 

 

 

 

  1. Quando fuori è caldissimo, quindi in piena estate, i finlandesi fanno la sauna molto più spesso. Perché? Proprio nelle giornate più afose la sauna apporta il necessario refrigerio. Dopo una sauna a una temperatura di almeno 80°C, i 30°C all’ombra tipici dell’estate sembrano addirittura piacevolmente freschi. Inoltre, il caldo secco della sauna è gradevole e meno opprimente per la circolazione rispetto a quello caldo umido all’esterno.
  2. Grazie al suo effetto benefico, la sauna è consigliabile tutto l’anno e i suoi vantaggi sulla salute sono gli stessi che si avvertono in inverno. Dopo le attività sportive, l’effetto rigenerativo della sauna non dovrebbe essere trascurato neppure in estate.
  3. Chi frequenta periodicamente la sauna è in grado di sopportare meglio i periodi di canicola ed è ben preparato per un viaggio in Paesi dal clima molto caldo. Inoltre, quest’abitudine favorisce un sonno migliore nelle notti particolarmente afose.
  4. Regolari sedute in sauna rafforzano durevolmente il sistema immunitario, proteggendo l’organismo da influenze o raffreddori estivi. Anche la pelle gode per anni dei benefici della sauna, perché questo tipo di traspirazione ne combatte l’invecchiamento e la formazione di rughe.
  5. La refrigerazione del corpo con la doccia fredda, o meglio ancora sotto il secchio dell’acqua gelida, ai principianti della sauna risulta molto più semplice in estate. Il contatto con l’acqua fredda viene, infatti, visto più come un piacevole ristoro, anziché uno shock termico.

 

Per cui, se potete, andate in sauna anche d’estate!

Relax…sempre!

 


 

Massimo Xausa
by Gymnasium

No Comments Yet

Comments are closed